19:20

Sora – Ospedale, il reparto di ortopedia è pieno. Giovane trasferito a Roma per una frattura

Nel reparto di ortopedia dell’ospedale civile Santissima Trinità di Sora non ci sono posti letto disponibili e così anche per semplici fratture i pazienti finiscono a Roma. Come è capitato nella tarda serata di giovedì ad un ragazzo di Broccostella. Stando alla prima ricostruzione il giovane, in sella al suo scooter, stava percorrendo una stradina del paese alle porte di Sora quando improvvisamente ne ha perso il controllo cadendo rovinovamente a terra. Nell’impatto con il suolo, il ragazzo ha riportato qualche contusione insieme ad escoriazioni tipiche della dinamica del sinistro e soprattutto la frattura di un arto inferiore.  Poco dopo è stato soccorso dal personale sanitario dell’Ares 118 che ha trasportato il centauro al presidio ospedaliero sulla collina di San Marciano, distante una manciata di chilometri. Qui il ferito è stato sottoposto alle prime cure e quindi agli accertamenti diagnostici che hanno evidenziato il problema alla gamba. Nulla di grave, insomma. Non essendo fortunatamente in pericolo di vita, sarebbe potuto restare benissimo al Santissima Trinità ma il ricovero non è stato possibile a causa del fatto che nell’Unità operativa di ortopedia non c’erano posti letto disponibili. L’ipotesi di ‘appoggiarlo’ in un altro reparto è stata scartata ed alla fine il giovane di Broccostella, a notte fonda, è stato issato a bordo di un’ambulanza per il trasferimento al Bambino Gesù della Capitale.
Proprio in questi giorni il numero dei posti letto negli ospedali della provincia è al centro del dibattito politico.

lunic

ULTIMI ARTICOLI

Commenti

commenti

ARTICOLI CORRELATI