17:30

Fiuggi – Vandali alla Guardia Medica

Azione vandalica che ha distrutto il portone della Guardia Medica assieme alla struttura fatiscente che ormai fa da decoro a un servizio essenziale, sta mandando su tutte le furie i cittadini di Fiuggi. L’ultima denuncia è di ieri: quel portone d’ingresso obsoleto e finito nel mirino dei vandali. Gli stessi che, presumibilmente, hanno anche sfondato il portone d’ingresso del bagno pubblico posto qualche metro più avanti. Una situazione di assoluto degrado e che purtroppo avvolge la struttura ospitante
vari servizi: guardia medica e Utr in primis. Del gravoso fardello che da circa venti anni si trascina dietro la città termale se ne è accorto anche l’ex consigliere comunale Giuseppe Celani. L’ex sindaco infatti, oltre a denunciare lo stato di abbandono e degrado, e quindi atti di vandalismo continui ai danni della struttura e del servizio, ha indicato una soluzione che potrebbe risolvere l’annoso problema. Nel 2016 fu approvata una delibera di preso d’atto di una convenzione con l’Asl che prevede come alcuni
servizi (tipo ambulatori, Utr, Guardia medica e il consultorio familiare) venissero trasferiti alla palazzina medica di piazza Nassiriya a Fiuggi fonte. La suddetta delibera fu affissa all’albo pretorio nella scorsa primavera. Pertanto sarebbe opportuno dare
seguito all’iter già deliberato per il trasferimento dei servizi. Da qui l’appello – l’ennesimo – al commissario prefettizio Tarricone, affinchè possa far cessare una situazione al limite della decenza.

ULTIMI ARTICOLI

Commenti

commenti

ARTICOLI CORRELATI