15:50

Serie B – Frosinone, Longo prepara il secondo big match di fila

Al via la settimana che porterà il Frosinone alla sfida contro il Bari. Dopo Pescara un altro big match per i giallazzurri, novanta minuti che apriranno un mini ciclo molto importante per questa primissima fase di campionato. Sabato il Bari di Fabio Grosso, martedì l’Ascoli al Del Duca nel turno infrasettimanale e poi ancora, sabato prossimo, il Perugia in trasferta. Tre partite già fondamentali, in un inizio di stagione che dovrà consacrare del tutto la forza del nuovo Frosinone di Moreno Longo. Pescara ha lasciato qualche rimpianto ma anche diverse certezze, l’orgoglio mostrato dopo il pesante svantaggio è da grande squadra, così come le qualità dei singoli, soprattutto in attacco, con Camillo Ciano e Daniel Ciofani straordinari protagonisti della serata dell’Adriatico. Sabato c’è il Bari al Partenio di Avelllino, in quella che potrebbe essere l’ultima partita lontano dalla Ciociaria e dal nuovo stadio, ormai quasi ultimato. Perso Luca Paganini, che mercoledì sarà operato a Villa Stuart, dopo la rottura del legamento crociato anteriore sinistro, Moreno Longo dovrebbe ritrovare Matteo Ciofani e Roberto Crivello. Entrambi assenti contro il Pescara, oggi sono attesi al ritorno a pieno regime. Il primo è rimasto ai box, a causa di un attacco influenzale mentre il secondo dovrebbe aver smaltito del tutto il problema muscolare della scorsa settimana. Gradito ritorno in gruppo anche quello di Massimo Zappino, finalmente a completa disposizione, dopo aver scontato i tre turni di squalifica, successivi alla sfida contro il Carpi della scorsa stagione. Ancora ai box invece Danilo Soddimo e Federico Dionisi, entrambi già proiettati alla gara di Ascoli, in programma martedì prossimo. Sia il trequartista, che l’attaccante scontano infatti sabato l’ultima giornata di squalifica. Il Frosinone troverà sulla propria strada un Bari con il dente avvelenato, dopo la pesante ed inaspettata sconfitta interna contro il Venezia. Tre gli ex della sfida, il difensore Riccardo Fiamozzi, protagonista in giallazzurro nella seconda parte della scorsa stagione, il centrocampista Migjen Basha, in Ciociaria nel campionato 2009.2010 ed il portiere Victor De Lucia, che tre anni fa faceva parte della rosa di Roberto Stellone.

Angelo Battisti

ULTIMI ARTICOLI

Commenti

commenti

ARTICOLI CORRELATI