Frosinone – Contro la violenza di genere la Polizia scende in campo con la nuova campagna “Noi a scuola”

389

Le donne che subiscono atti di violenza hanno un modo in più per parlarne attraverso il Progetto della Polizia di Stato “…Questo non è amore”.

Già negli anni precedenti l’iniziativa aveva riscosso un notevole successo con la partecipazione da parte dei cittadini. Per oggi, San Valentino, l’iniziativa ha previsto la presenza in molte città italiane di spazi di accoglienza come camper, gazebo, pullman e stand.

Quest’anno, a Frosinone,  la Questura, nella giornata di San Valentino, ha inaugurato il nuovo tour “Noi a scuola” per Questo non è amore, per sensibilizzare anche i giovani studenti  sui temi della violenza di genere.

Questa mattina l’iniziativa ha coinvolto due istituti scolastici del capoluogo, incontrando docenti e studenti del Liceo Scientifico “Francesco Severi” e dell’ IIS “Brunelleschi – Da Vinci”.

A fare gli onori di casa i rispettivi Dirigenti Scolastici, Livio Sotis e Patrizia Carfagna.

Il tour, che rappresenta un momento di confronto e riflessione per un importante tematica quale la violenza di genere, proseguirà nelle prossime settimane ed interesserà tutti gli istituti della provincia.

Sul sito della Polizia di Stato è consultabile il progetto “…Questo non è amore”, per link utili, iniziative, video.