Cassino – Viaggiavano in macchina con arnesi da scasso, denunciati due giovani romani

283

A Cassino i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 33enne ed un 30enne, entrambi provenienti da Roma (già censiti per analogo reato e contro il patrimonio) per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso. Gli stessi, bloccati in una zona periferica della città martire a bordo di un’autovettura utilitaria, venivano trovati in possesso di numerosi attrezzi atti allo scasso che venivano sottoposti a sequestro. I prevenuti, venivano altresì proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Cassino.