Anagni – Vìola gli arresti domiciliari, 24enne finisce in carcere

1329

Nel pomeriggio di ieri, in Anagni, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia traevano in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Frosinone, un 24enne di origine albanese residente nella Città dei Papi, già censito per reati inerenti gli stupefacenti, a seguito di reiterate violazioni della misura alternativa degli arresti domiciliari alla quale era sottoposto, segnalate all’A.G. competente dai militari operanti.

In particolare, il giovane era sottoposto alla succitata misura dallo scorso 13 giugno, a seguito del suo arresto in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, operato dagli stessi militari che lo sorprendevano mentre cedeva droga ad alcuni giovani del luogo. Nella circostanza,  lo stesso venne trovato in possesso di 10 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina già suddivisa in dosi, denaro contante, un bilancino di precisione e materiale atto a confezionamento delle dosi.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dall’Autorità Giudiziaria.