Aquino – Tutto pronto per l’arrivo della Befana

547

 

Arriva la befana nel Comune di Aquino, in collaborazione con la pro-loco e la parrocchia. Anche quest’anno la befana farà tappa nella Città di San Tommaso e regalerà, oltre ai tradizionali doni alle bambine ed ai bambini delle scuole primarie e dell’infanzia, anche tanto divertimento. L’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco libero Mazzaroppi, ha voluto affidare l’iniziativa all’ormai esperto e collaudato staff della pro-loco del presidente Pompeo Pelligrini.

Nel programma della giornata, come accade ormai da quando si è insediata questa compagine, spicca la Santa Messa, officiata alle ore 15:00 dal Parroco Don Tommaso Del Sorbo nel corso della quale è atteso l’arrivo dei Re Magi e il tradizionale bacio del Bambinello. Al termine tutti i bambini con le loro famiglie si sposteranno nella adiacente piazza San Tommaso, sulla quale, grazie alla stessa pro-loco e all’amministrazione, domina il suggestivo spettacolo offerto dalle luminarie aquinati, dove la befana del comune dispenserà regali e giochi ai più piccoli a cui nei giorni scorsi, classe per classe, sono stati recapitati i voucher per il ritiro.

Anche le ragazze e i ragazzi selezionati per svolgere il servizio civile saranno presenti per coadiuvare ed assicurare lo svolgimento dell’iniziativa in assoluta tranquillità.

Un elemento importante –dichiara con grande soddisfazione il Sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi– che genera entusiasmo e partecipazione ed, ancora una volta, certifica ed evidenzia la perfetta sinergia tra Comune, pro-loco e parrocchia.

Sappiamo che questa idea, che dona non solo regali ma, soprattutto, sorrisi è molto apprezzata dai bambini e dalle loro famiglie.

Ringrazio la pro-loco per il lavoro che sta svolgendo e per l’impegno profuso per assicurare la perfetta riuscita della giornata.

Una menzione anche al nostro parroco perché non fa mai passare sotto traccia il reale significato spirituale di questa grande festa che conclude un ricco ed indimenticabile periodo natalizio che ha creato fascini e suggestioni.

Ancora una volta vince la nostra città che è unita più che mai.