Serie B – Con Mustacchio e Chibsah nel mirino, il Frosinone pensa alla Pro Vercelli

164
Frosinone's Raman Chibsah (L) and Sampdoria's Éder (R) in action during the Italian Serie A soccer match Frosinone Calcio vs UC Sampdoria at Matusa stadium in Frosinone, Italy, 18 October 2015. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Raman Chibsah e Mattia Mustacchio, il Frosinone ha scelto già da tempo il centrocampista del Benevento e l’esterno del Perugia, per rinforzare la rosa in vista del decisivo girone di ritorno. Le trattative con le rispettive società di appartenenza proseguono e questa settimana potrebbe essere quella giusta per la definizione dei due affari.

Chibsah, di ritorno a Frosinone dopo una stagione e mezza al Benevento, andrebbe a rinforzare il reparto di centrocampo, falcidiato dagli infortuni ed in continua emergenza nel girone di andata mentre Mustacchio, esterno offensivo di proprietà del Perugia e nella prima parte della passata stagione in forza alla Pro Vercelli allenata da Moreno Longo, sarebbe una buonissima alternativa nel reparto avanzato. Chibsah e Mustacchio ma occhio anche alla trattativa con il Cesena per Moussa Konè, altro centrocampista che piace e molto al Frosinone. In uscita, è rimbalzata ieri la notizia di un interessamento dell’Avellino per Adriano Russo, difensore in scadenza di contratto il prossimo giugno. Walter Novellino, tecnico dei lupi irpini, è infatti a caccia di un centrale, dopo la cessione del difensore Emanuele Suagher al Cesena di Fabrizio Castori.

I giallazzurri intanto ieri sono tornati ad allenarsi a Ferentino, vacanze finite e tutti in campo per preparare al meglio i primi impegni ufficiali del nuovo anno, si parte sabato dall’amichevole contro l’Avellino, poi sette giorni dopo sarà di nuovo campionato con la sfida alla Pro Vercelli, fanalino di coda del torneo cadetto. Buone notizie sul fronte Luca Paganini, che ieri ha avuto il definitivo ok per riprendere la normale attività agonistica ed il pieno lavoro con il resto del gruppo. La fase di recupero post operazione è ormai conclusa e l’esterno giallazzurro, out dallo scorso settembre, è pronto a tornare protagonista, a questo punto già dalla prima partita del girone di ritorno.

Assente il portiere Mauro Vigorito, ai box per un attacco influenzale. Lavoro a parte invece per Emmanuel Besea, già indisponibile nell’ultima partita del girone di andata a Foggia; Mirko Gori, che sarà squalificato contro la Pro Vercelli e prosegue il proprio programma di recupero dopo l’infortunio alla spalla e Raffaele Maiello, alle prese invece con un risentimento muscolare. Regolarmente in gruppo invece Alessandro Frara. Questa mattina è in programma una nuova seduta di allenamento, appuntamento alle dieci e mezza a Ferentino.

Angelo Battisti